La Commissione europea ha lanciato un’iniziativa significativa per rendere più semplice e omogeneo il quadro regolamentare delle licenze nautiche private all’interno dell’Unione Europea, quadro attualmente frammentato da diversi regolamenti nazionali e influenzato da una serie di norme complesse che limitano la libera circolazione dei diportisti tra i paesi dell’UE.

La Commissione ha elaborato un sondaggio rivolto a tutti i diportisti e gli operatori del settore che sono invitati a contribuire condividendo le proprie idee ed esperienze relative alle normative vigenti sulle licenze nautiche private.

Il fine principale di questa iniziativa è esaminare i pro e i contro dell’accettazione reciproca delle licenze e delle competenze dei diportisti nell’UE per stabilire un sistema uniforme che faciliti lo scambio di licenze nautiche private tra gli Stati membri, migliorando così l’accessibilità alla navigazione e promuovendo la crescita del settore in Europa.

Partecipa al sondaggio cliccando uno dei seguenti link:

Sondaggio per gli operatori

Sondaggio per i diportisti